Sei qui:  / Articoli / E se il 16 Agosto i quotidiani ci facessero un regalo?

E se il 16 Agosto i quotidiani ci facessero un regalo?

 

Ai Direttori dei quotidiani.

Vorrei proporre un’iniziativa di ascolto civile straordinario per il 16 Agosto.
Quel giorno infatti, i giornali non escono perché anche i giornalisti hanno (giustamente) il diritto di godersi il Ferragosto.
Ecco la proposta: far uscire lo stesso il giornale, in formato ridotto, ma dedicarlo tutto alle lettere dei lettori, che sono sempre molto interessanti.

Sarebbe una bella tribuna – per semplici cittadini – per far emergere riflessioni e idee originali; e un’opportunità – per i politici – di leggere il pensiero di tanta elaborazione di qualità, latente nel nostro Paese. Ma questa iniziativa sarebbe soprattutto un’occasione per potenziare la partecipazione al dibattito politico dei cittadini, offrendo ai lettori l’opportunità di usare la “parola pubblica” come esercizio di sovranità democratica.
Confesso, infine, che in questa idea c’è anche un mio problema: io nei giorni senza giornali soffro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.