Sei qui:  / Articoli / Bavagli / Informazione / Solidarietà di #ControCorrente ad Art.21

Solidarietà di #ControCorrente ad Art.21

 

Solidarietà di #ControCorrente ad Articolo 21 e alla sua responsabile legalità Graziella Di Mambro, oggetto dell’attacco del condirettore di Famiglia Cristiana Luciano Regolo che da Reggio Calabria ha puntato il dito contro l’associazione e contro l’articolo “Storia di un racconto scomodo”, che riportava semplicemente quanto avvenuto a un servizio di Andrea Palladino sui flussi migratori e sulla nave Open Arms per lo stesso settimanale Famiglia Cristiana.

Nel rispetto dei ruoli che in una redazione giornalistica è fondamentale, #ControCorrente ritiene che in nessun caso possa essere leso il diritto di cronaca o addomesticata la realtà dei fatti. Così come mai può mancare il rispetto e il confronto costruttivo soprattutto quando,  come nel caso del collega Andrea Palladino, l’autore del lavoro è un collaboratore esterno della testata  e quindi in posizione precaria. Il rischio, altrimenti, è di scivolare pericolosamente sul crinale della censura.

Alessandra Costante, portavoce di #ControCorrente

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE