Sei qui:  / Articoli / Assegnati i premi Ags 2018. Antonella Napoli lo dedica a Giulio Regeni

Assegnati i premi Ags 2018. Antonella Napoli lo dedica a Giulio Regeni

 

“Dedico questo premio a Giulio Regeni, perché noi giornalisti abbiamo un ruolo importante nella ricerca della verità e invito tutti i colleghi a dedicare attenzione alla campagna Verità per Giulio Regeni in occasione del secondo anniversario della scomparsa e dell’uccisione in Egitto del ricercatore italiano il 25 gennaio ».

Così Antonella Napoli, giornalista e membro del direttivo di Articolo 21 ritirando il premio dell’Associazione giornalisti salernitani nel corso della festa annuale al Comune di Salerno nel Salone dei marmi organizzata dal presidente Enzo Todaro e dal direttivo della A.G.S in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti della Campania che ha assegnato riconoscimenti anche a  Gianfranco Coppola e Antonello Caporale.

Alla giornalista di origini salernitane, autrice di un best seller pubblicato in sette paesi, è stata consegnata una medaglia d’oro per il riconoscimento e l’apprezzamento dell’attività professionale svolta negli ultimi 20 anni.

«Dopo aver ricevuto la Medaglia di rappresentanza della Presidenza della Repubblica, aver pubblicato sette edizioni straniere del mio ultimo libro e aver ricevuto un riconoscimento internazionale come ‘Journalist for human rights’ di Amnesty International a Londra non credevo di poter provare emozioni ancor più grandi.

E invece sta accadendo ricevendo questo premio – ha affermato la giornalista – nella città che mi ha vista muovere i primi passi e che è stata una palestra importante per gettare le basi del mestiere. Se oggi sono la professionista caparbia e capace di portare avanti temi non facili e anche grazie alla formazione e alla gavetta di quegli anni».

Alla Festa di Ags erano presenti il presidente dell’Ordine della Campania Ottavio Lucarelli, il prefetto di Salerno Salvatore Malfi e molte altre autorità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE