Sei qui:  / Articoli / Bavagli / Informazione / “Mari, muri e filo spinato”. L’associazione “Cinema e Diritti” lancia il crowdfunding

“Mari, muri e filo spinato”. L’associazione “Cinema e Diritti” lancia il crowdfunding

 

L’associazione “Cinema e Diritti” ha lanciato, attraverso la Piattaforma di crowdfunding “Produzioni dal Basso” (PDB), una campagna di raccolta fondi per sostenere la IX edizione del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli (6-11 novembre 2017) intitolata “Mari, muri e filo spinato”.

L’iniziativa, che durerà fino al 20 novembre p.v., mira a coprire le spese tecniche di organizzazione degli eventi che compongono il IX Festival (viaggio e accoglienza per registi e testimoni delle lotte, produzione di documenti informativi e pubblicitari degli eventi, diritti di proiezione, spese di sottotitolatura e traduzione dei dialoghi dei film fuori concorso, etc).
A tutti gli amici ed amiche del Festival rivolgiamo quindi l’invito a collegarsi con la piattaforma PDB
www.produzionidalbasso.com/project/ix-festival-del-cinema-dei-diritti-umani-di-napoli-mari-muri-e-filo-spinato-6-11-novembre-2017/ 
e donare una piccola somma (5, 10 o 20 euro) che ci consentirà di dare vita ad un’altra delle nostre rassegne internazionali di cinema
, al servizio degli studenti universitari e medi, del pubblico del centro e delle periferie urbane, dei Diritti Universali, per rendere Napoli una vera capitale, collegata ad una comunità globale basata su valori di cultura e solidarietà.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*