Sei qui:  / Blog / International Journalists’ Network: il 15 luglio a confronto sull’etica giornalistica

International Journalists’ Network: il 15 luglio a confronto sull’etica giornalistica

 

Giornalisti a confronto sui dilemmi dell’etica giornalistica in una chat internazionale

L’International Journalists’ NetworkJoin (IJNet) dà appuntamento ai giornalisti che hanno voglia di confrontarsi sull’etica professionale con una live chat che si terrà il 15 luglio alle 16 (ora italiana). Un’occasione di dibattito sulla gestione di diversi dilemmi etici con cui giornalisti e redazioni si trovano a fare i conti spesso: il rapporto con i candidati politici, le censure subite da parte del governo o interne alla redazione, i costi etici della competizione per ottenere più click. A rispondere ai quesiti dei partecipanti e a moderare la discussione saranno Aidan White – Ethical Journalism Network, Tom Kent – Associated Press – e Ceren Sözeri – Galatasaray University.

Punto di partenza della discussione sarà l’ultimo rapporto dell’Ethical Journalism Network, “Untold Stories: How Corruption and Conflicts of Interest Stalk the Newsroom“, che si analizza diverse questioni etiche attraversando diciotto paesi, inclusi Regno Unito, Filippine, Colombia, India, Egitto e stati dell’Europa dell’Est.

Chi è interessato a partecipare può accedere alla chat da questo link il giorno dell’evento o porre domande su Twitter usando l’hashtag #IJNetLive

I chat leader:

Aidan White, direttore dell’Ethical Journalism Network, è stato giornalista del Guardian e ha ricoperto il ruolo di segretario generale presso l’International Federation of Journalists per 24 anni. Ha scritto l’introduzione del rapporto “Untold Stories“.

Tom Kent è un redattore dell’Associated Press, per la quale stabilisce gli standard editoriali ed etici internazionali da rispettare nella produzione di testi, poto, video ecc. Collabora con l’Ethical Journalism Network e sta lavorando con la Online News Association al lancio dell’iniziativa “Build Your Own Ethics Code”, per aiutare redazioni e gruppi editoriali ha creare codici deontologici in linea coi principi dell’etica giornalistica.

Ceren Sözeri è docente presso la Galatasaray University di Istanbul. All’interno del rapporto “Untold Stories” è autrice del capitolo “Journalism a victim of cozy relations between politics and media.” Ha pubblicato numerose ricerche sullo stato dei media in Turchia.

Da Carta di Roma

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE