Sei qui:  / Articoli / Informazione / Bavaglio all’informazione: Lorusso (Fnsi), “facciamo fronte comune in Europa”

Bavaglio all’informazione: Lorusso (Fnsi), “facciamo fronte comune in Europa”

 

“Le parole di Dardo Gomez, presidente della spagnola Federacion de Sindacatos de Periodistas (Fesp), testimoniano, ancora una volta, che bisogna sempre tenere ben desta l’attenzione tanto degli “addetti ai lavori” quanto – del resto è il dovere principale dei giornalisti – dell’opinione pubblica sui temi della libertà d’informazione e di espressione”. Così il Segretario generale della Fnsi, Raffele Lorusso, interviene sulla questione della legge bavaglio, che sta sempre più prendendo forma in Spagna.

“Bisogna fare fronte comune – prosegue Lorusso – tra tutte le associazioni che hanno a cuore la difesa del diritto/dovere di informare ed essere informati per lottare insieme contro i tentativi di bavaglio che si sta cercando di imporre in troppi Paesi europei, come dimostrano, per tornare al caso italiano, le proposte di legge su diffamazione e intercettazioni in discussione in Parlamento”.
“Come dicevamo appena ieri nel corso della conferenza nazionale dei comitati di redazione, sono ormai maturi i tempi – conclude il Segretario Lorusso – per una manifestazione unitaria da organizzare insieme ai sindacati spagnolo e francese e alla Federazione europea dei giornalisti per rilanciare a livello continentale la battaglia contro ogni forma di bavaglio”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE