Sei qui:  / Articoli / Esteri / Informazione / Cristiani in fuga, la crisi irachena in uno speciale di RaiNews24

Cristiani in fuga, la crisi irachena in uno speciale di RaiNews24

 

Un’intera mattinata dedicata al dramma delle minoranze irachene perseguitate dagli estremisti islamici dell’Isis. Una tragedia geograficamente lontana, ma che ci riguarda molto da vicino. È il tema dello speciale “Cristiani in fuga” proposto da RaiNews24. Con l’aiuto di esperti e di testimonianze esclusive, il canale all news della Rai ha raccontato quello che sta accadendo nelle aree colpite dall’avanzata dell’Isis, le violenze a cui sono state sottoposte centinaia di migliaia di persone, la situazione estrema sperimentata da molte zone di un Paese devastato da anni di guerre. Un’occasione per fare il punto sulla situazione e per riflettere sui suoi possibili sviluppi.

Tra gli ospiti dell’approfondimento, condotto dal direttore Monica Maggioni, ci sono stati il ministro degli Esteri Federica Mogherini, il viceministro degli Esteri Lapo Pistelli, il cardinale Federico Filoni, incaricato da Papa Francesco di seguire la questione irachena. Molti i contributi provenienti direttamente dall’Iraq, con collegamenti in diretta con l’inviato a Erbil Giuseppe Solinas e alcuni servizi in esclusiva. In uno di questi le parole di alcuni guerriglieri dell’Isis catturati dai curdi.

“Cristiani in fuga” è stato idealmente il seguito di “Le guerre alle porte”, lo speciale che domenica 3 agosto ha proposto un’intera giornata di analisi sui conflitti ai confini dell’Europa, dalla Libia a Gaza, dall’Ucraina all’Iraq passando per la Siria. I contenuti di entrambi si possono rivedere sul portale di informazione della Rai, www.rainews.it, a questo indirizzo:

http://www.rainews.it/dl/rainews/speciali/speciale-rainews-Le-guerre-alle-porte-conflitti-Libia-Iraq-Gaza-Israele-Ucraina-Medio-Oriente-b42fa0b5-0665-4932-8247-825053212316.html

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE