Sei qui:  / Appuntamenti & Eventi / Articoli / Premio Roberto Morrione, terza edizione. Lunedì 11 novembre la presentazione nella sede Rai di viale Mazzini

Premio Roberto Morrione, terza edizione. Lunedì 11 novembre la presentazione nella sede Rai di viale Mazzini

 

Il premio, nato per sostenere giovani giornalisti con la passione per il mestiere e la voglia di raccontare il Paese attraverso l’inchiesta televisiva, è dedicato alla memoria e all’impegno di Roberto Morrione, giornalista Rai, Direttore di Rai International e fondatore di Rainews24 e di Libera Informazione, che nella sua lunga carriera ha sostenuto con forza l’importanza dell’inchiesta per restituire un contesto alle notizie e far comprendere realmente i fatti. Marino Sinibaldi, direttore Rai Radio3, media partner del Premio, condurrà la conferenza stampa a cui interverranno il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il Direttore Generale della RAI, Luigi GubitosiMonica Maggioni, Direttrice RaiNews24, sponsor e media partner del Premio e Mara Filippi Morrione, Portavoce del Premio. Saranno presenti anche Beppe Giulietti, portavoce di Art. 21, che è tra i promotori del Premio, Giuseppe Pace, direttore informazione Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna, tra i promotori, Vittorio Di Trapani, UsigRai, sostenitore, ed infine Marcella Sansoni, giornalista e Presidente della Giuria.

Il concorso, sezione del Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi, è rivolto a giovani giornalisti, free lance, studenti, volontari dell’informazione che non abbiano compiuto 31 anni e nasce con l’obiettivo di promuovere, sostenere e incentivare concretamente esperienze formative nel campo del giornalismo d’inchiesta.

Il Regolamento del Premio è reperibile sul sito:   premiorobertomorrione.it  e la data entro la quale i progetti dovranno essere spediti alla segreteria del Premio è il 15 dicembre 2013.

La giuria, presieduta da Marcella Sansoni e composta da professionisti dell’informazione e operatori dei media, selezionerà 3 progetti tra quelli pervenuti. I 3 soggetti d’inchiesta prescelti verranno resi noti entro il 30 gennaio 2014, durante una serata evento che si svolgerà a Roma. La produzione delle 3 video inchieste avverrà da febbraio a giugno 2014 e la premiazione si svolgerà a Riccione durante la XX edizione del Premio Ilaria Alpi (settembre 2014). Novità 2014 è l’attenzione al mondo del web e alle realtà della Rete e dei social media e per tutto l’universo semantico e sociale che questo oggi rappresenta.

Confermato anche quest’anno il tutoraggio. Durante la fase di realizzazione delle video inchieste (che dovrà durare non più di cinque mesi), gli autori dei progetti scelti si avvarranno delle forme di tutoraggio previste: per questa edizione sono Francesca Barzini, giornalista e autrice di Presa Diretta (Rai Tre); Alessandro Gaeta,  inviato del tg1; Mario Sanna, giornalista d’inchiesta di Rai News24. E’ inoltre riconfermato e garantito il supporto di consulenza legale dell’ avvocato Giulio Vasaturo, nonché quello audio/video fornito da Francesco Cavalli, responsabile Icaro Communication.

Il Premio ha il patrocinio della Presidenza della Camera dei Deputati, è promosso dalla Direzione Generale della Rai e dall’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna, con  il contributo di Rainews24, Rai World, Eutelsat, Dallah Albaraka, Misteri d’Italia.it, Fnsi e UsigRai.

Il Premio è realizzato in collaborazione con: Articolo 21, Rai Teche, Liberainformazione.org, Scuola di giornalismo Lelio Basso, Tavola della Pace, UCSI, Premio città di Sasso Marconi, Gruppo dello Zuccherificio di Ravenna. 

Media Partner: RaiNews24, Internazionale e Rai Radio 3.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE