Sei qui:  / Articoli / Esteri / Cile, la bella vittoria di Camilla

Cile, la bella vittoria di Camilla

 

25 anni, Camila Vallejo è una studentessa universitaria e attivista cilena. È stata eletta al Parlamento di Santiago nelle elezioni che si sono svolte questo fine settimana. Già militante della Juventudes Comunistas, Camila Vallejo ha ricoperto la presidenza della Federación de Estudiantes de la Universidad de Chile. Con lei vanno in Parlamento altri 3 rappresentanti del movimento studentesco: Giorgio Jackson, Gabriel Boric e Karol Cariola. La loro elezione rappresenta senz’altro una novità, non solo per il ricambio generazionale che porta al Congresso di Santiago. È la prima volta che esponenti di un movimento giovanile\studentesco riescono a confrontarsi con successo in una competizione elettorale, a superare i confini delle Università, a parlare al cetopopolare\medio. E lo fanno sulla base di proposte in cui si parla come è ovvio di diritto allo studio e di investimenti per la ricerca ma anche di giustizia sociale, di critica al sistema finanziario internazionale, alla logica per cui l’1% di super ricchi si prende tutto.

Ora in Italia molti parleranno della vittoria della bella pasionaria cilena, la cui immagine è sicuramente straordinaria. Ma conviene non fermarsi alle apparenze e dare un’occhiata al suo programma, disponibile sul Web. I nuovi modi di fare politica, le svolte vere senza padrini più o meno anziani alle spalle, nascono così.

http://scenarinews.wordpress.com/2013/11/18/la-bella-vittoria-di-camila/

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE