Sei qui:  / Articoli / Interni / Sparatoria Palazzo Chigi: Iacopino (Odg), “E’ informazione registrare che un ragazzo vuole bene al padre?”

Sparatoria Palazzo Chigi: Iacopino (Odg), “E’ informazione registrare che un ragazzo vuole bene al padre?”

 

“E’ informazione registrare che un ragazzo vuole bene al padre? Francamente credo di no. C’è bisogno di recuperare umanità e di consentire ad un giovane di 12 anni, terza vittima dell’agguato davanti a palazzo Chigi, di non subire ulteriori danni. Questa ricerca del particolare estremo ad ogni costo e questa voglia di sensazionalismo non aggiungono alcun elemento utile alla ricerca delle ragioni che hanno provocato una tragedia dalle dimensioni ancor non ben definite”. Lo afferma in una nota Enzo Iacopino, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti. “I colleghi hanno obblighi deontologici e dovrebbero ricordare quanto prescrive la Carta di Treviso. Lasciamo questo giovane al dolore che prova e auguriamoci tutti, con comportamenti coerenti, che possa presto superare una difficoltà che non si attenua con l’esposizione mediatica”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE