Sei qui:  / Articoli / Culture / Artisti Rom fra persecuzione e resistenza

Artisti Rom fra persecuzione e resistenza

 

Marika Schmiedt: un’artista Rom impegnata contro la discriminazione che il suo popolo subisce. E’ stata aggredita e minacciata alla vernice della sua mostra a Linz, in Austria. Rebecca Covaciu: giovane e straordinaria artista Rom romena, vincitrice di premi internazionali, nota in tutto il mondo, più volte aggredita, picchiata e insultata da razzisti in Italia. Danciu Caldarar, artista spontaneo, colpito da persecuzione in Italia; alcune delle sue opere sono state distrutte con rabbia da cittadini intolleranti, a Pesaro. Savo Spada: vive circondato da discriminazione; è stato aggredito con furia bestiale da neonazisti mentre proponeva la sua arte a Stoccolma in Svezia, riportando danni permanenti alla vista e all’udito. Coltiviamo il progetto di una grande collettiva a Bruxelles, presso le istituzioni dell’Unione europea, per diffondere l’arte e il messaggio antirazzista di questi grandi artisti del nostro tempo.

Danciu Caldarar:

Marika Schmiedt:

Rebecca Covaciu:

Savo Spada:

Nella foto, un’opera di Danciu Caldarar

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE