Sei qui:  / Articoli / Interni / Servizi pubblici locali: Vita, “la Corte Costituzionale cancella norma berlusconiana”

Servizi pubblici locali: Vita, “la Corte Costituzionale cancella norma berlusconiana”

 

“La decisione della Corte costituzionale sui servizi pubblici locali, dopo il ricorso di sei Regioni, ci riempie di gioia. Si toglie di mezzo la norma berlusconiana del 2011 che di fatto cancellava il risultato del referendum sull’acqua pubblica. E’  la vittoria della partecipazione democratica contro la deriva decisionistico-autoritaria in atto. E’ il successo della cultura dei beni comuni contro l’individualismo proprietario del liberismo. Anzi. Di qua o di la’.  Questa e’ la discriminante per le future alleanze del e nel centrosinistra. Questo e’ il referendum, non quello tra Casini e Sel-Idv”. Lo rende noto il senatore Pd Vincenzo Vita.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE