Sei qui:  / Articoli / Interni / Lavoro / Infortuni lavoro: Giarda a Giulietti: “procura nazionale a vaglio organismi coinvolti”

Infortuni lavoro: Giarda a Giulietti: “procura nazionale a vaglio organismi coinvolti”

 

‘E’ necessario che tale proposta venga sottoposta a un vaglio attento da parte degli organismi interessati incentrato sulle implicazioni connesse alla sua eventuale attuazione’. Lo ha evidenziato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Piero Giarda, rispondendo, durante il Question Time alla Camera, a un’interrogazione di Giuseppe Giulietti rivolta al ministro della Giustizia sull’istituzione della Procura nazionale contro gli incidenti sul lavoro. “Mi domando – ha affermato Giulietti – se il Governo non ritenga di valutare la possibilità di adottare iniziative normative per l’istituzione della suddetta procura e per promuovere forme di coordinamento che rendano più efficace il lavoro di prevenzione e contrasto”.
‘Ricordo – ha detto Giarda – che nel nostro paese l’attenzione delle istituzioni al mondo del lavoro e’ massima. In piu’ di un’occasione si e’ levato alto il monito del presidente della Repubblica che, nel ribadire l’inaccetabilita’ degli infortuni lavoro, ha richiamato le forze di governo ad un maggiore impegno, per dare concretezza a forme piu’ adeguate di tutela. La risposta non si e’ fatta attendere e ad aprile si sono susseguiti diversi incontri e gli esiti sono incoraggianti’.
Gia’ il 13 aprile scorso, ha aggiunto, ‘e’ stata ricevuta al Quirinale una delegazione della commissione parlamentare d’ inchiesta sul fenomeno degli infortuni sul lavoro e in questa occasione e’ stata affrontata l’ipotesi di istituire una procura nazionale sulla sicurezza sui luoghi di lavoro’.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE