Sei qui:  / Articoli di Nicola D'Angelo
Nicola D'Angelo
  • Par condicio da buttare

    Negli ultimi giorni ci sono stati diversi interventi, anche di esponenti del centrosinistra e di istituzioni di garanzia, tutti affannosamente tesi a sostenere il superamento…

     
  • La tecnologia assente dai temi elettorali

    Ha ragione Gianni Di Quattro (ex dirigente Olivetti, ndr) dall’alto della sua esperienza. Fino ad ora in questa campagna elettorale è mancata la tecnologia. Non…

     
  • Niente più compromessi

    Dal duopolio delle frequenze al duopolio della par condicio, questo il quadro sconcertante offerto dal sistema televisivo italiano nell'anno del Signore 2013. Duopolio informativo tutto…

     
  • Giorni di conferme

    Giorni pieni di conferme. La par condicio è in rotta, sopraffatta dai vecchi e dai nuovi vandali del pluralismo. Televisioni pubbliche e private diventate uffici…

     
  • Considerazioni sparse in tema di par condicio

    Qualcuno ha scritto che l'Agcom non puó sanzionare lo squilibrio informativo (tanto per usare un eufemismo) che si é verificato in conseguenza dell'occupazione mediatica di…

     
  • Rai, vecchi e nuovi occupanti

    In Gran Bretagna, in America e in Francia il problema neanche si porrebbe. Così anche in Spagna e Germania. Da noi invece siamo alle solite.…

     
  • Con chi sta la rete?

    La rete con chi sta? Si avvicinano le elezioni e ognuno la spara grossa. Quello che fa un pó specie é che a questa fiera…

     
  • Asta frequenze: atti interni?

    Ci sono casi nella storia italiana in cui per decenni sono proseguite vicende scandalose ed oscure denunciate da pochi e alimentate da molti. Una di…

     
  • Assalto alla rete

    Un assalto alla rete, questo è successo in commissione giustizia al Senato, con la ferma opposizione solo di pochi. Il testo che modifica le norme della…

     
  • Caro blogger preparati a rettificare

    Nuove regole per la diffamazione, no al carcere. Tutto bene? Mica tanto. Una gran fretta ed ecco comparire nuovamente l’inclusione dei blog nella legge che dovrebbe dare nuova…

     
  • E la riforma della Rai?

    Nella discussione politica è quasi scomparso il tema Rai. Dopo la nomina di Tarantola e Gubitosi non se parla più. I tecnici sono al lavoro,…

     
  • Un monopolista é sempre un pericolo

    L’informazione è un bene prezioso. Tutte le costituzioni del mondo ne tutelano la libertà. Il pluralismo delle idee è la base di una vera democrazia.…

     
  • La questione televisiva esiste ancora

    *Quest’intervento, insieme agli altri già pubblicati e a quelli che arriveranno nei prossimi giorni, fa parte del forum di Articolo21 aperto dalle riflessioni di Giuseppe Giulietti sul futuro del servizio…

     
  • Menti raffinatissime

    Menti raffinatissime e già... ma chi sono e soprattutto cosa vogliono. In questi giorni c'è stata l'ennesima polemica per le intercettazioni che hanno coinvolto il…

     
  • Agenda digitale: luci e ombre

    È la mattina di un giorno di giugno del 2006, leggo soddisfatto nella rassegna stampa appena uscita un articolo del Sole 24 Ore che dà…

     
  • I padroni delle torri

    Nelle ultime settimane si sono rincorse voci sulla costituzione a livello nazionale di un unico operatore di rete per la diffusione dei programmi televisivi. Di…

     
  • Il caso Assange

    La vicenda di Assange a pensarci bene é davvero singolare. In queste ore Stati di robusta tradizione democratica invocano il diritto nazionale ed internazionale per…

     
  • Perché sostenere i magistrati di Palermo

    Scrivo di nuovo della vicenda di Palermo non per fissazione ma perchè la ritengo emblematica dello stato del nostro paese. Il motivo stavolta è l’intervista…