Report: “raccogliamo con entusiasmo l’invito al coraggio di Francesco”

0 0

“La squadra di Report raccoglie con  entusiasmo l’invito di Papa Francesco al coraggio dell’informazione. Abbiamo già dedicato una puntata in passato al problema di rendere accessibile i vaccini e le cure ai poveri del mondo. Chiuderemo la  serie autunnale di Report proprio parlando dei vaccini e con una riflessione sull’indifferenza”, che verrà proposta dalla voce di uno dei più sensibili attori contemporanei, del tutto a titolo gratuito per il pubblico del programma di inchieste di Rai3. Così il conduttore di ‘Report’, Sigfrido Ranucci, commenta le parole di Papa Francesco in occasione della 54esima Giornata delle comunicazioni sociali.

Ed è proprio l’indifferenza, secondo Ranucci, il male peggiore, anche del giornalismo: “A volte ci scivoliamo dentro inconsapevolmente, per distrazione, assuefazione o per depressione. Per abulia, parassitismo, vigliaccheria. Non possiamo permettercelo, se vogliamo un mondo migliore e non essere noi stessi vittime dell’altrui indifferenza, dobbiamo incominciare a non esserlo noi per primi. Indifferenza significa ignorare la  sofferenza di un uomo.”

Ranucci conclude con un riferimento al lavoro svolto dal programma nella stagione autunnale, che si concluderà lunedì 25 gennaio alle 21.20: “L’ambizione della squadra di  Report è quella di non essere stati indifferenti di fronte ai fatti. Un vero giornalista non può essere indifferente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.