Sei qui:  / Blog / Italia: troppe resistenze alla parità uomo-donna

Italia: troppe resistenze alla parità uomo-donna

 

Pubblicato il primo monitoraggio GREVIO (UE) sull’Italia. “Emerge una tendenza a reinterpretare e riorienta la nozione di parità di genere in termini di politiche per la famiglia e la maternità.”

È stato pubblicato il primo rapporto sull’Italia di GREVIO, l’organo di monitoraggio europeo previsto dalla Convenzione di Istanbul sulle violenze contro le donne. La delegazione internazionale aveva richiesto un incontro anche con GiULiA (che si è svolto a marzo 2019, a Roma), per discutere il ruolo dei media, ed in particolare le misure prese dalle autorità per incoraggiare i media ad essere parte attiva nella prevenzione e nella lotta contro queste violenze. Incontri si sono svolti anche con le delegazioni della Cpo Fnsi e Cpo Usigrai.

Ecco il rapporto di monitoraggio:

Lotta alla violenza nei confronti delle donne in Italia:
il GREVIO chiede l’adozione di maggiori misure di prevenzione

Strasburgo, 13.01.2020 – Nel suo primo rapporto pubblicato oggi sull’attuazione, da parte dell’Italia, della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, nota come “Convenzione di Istanbul”, il Gruppo di esperti (GREVIO) esprime soddisfazione per l’adozione di una serie di riforme legislative che hanno consentito l’introduzione di misure concrete per porre fine alla violenza sulle donne… Continua su giuliagiornaliste

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE