Sei qui:  / Articoli / Informazione / La Fnsi ringrazia Articolo21, per il suo impegno per non far sentire soli i giornalisti spesso esposti anche a ricatti di editori e direttori

La Fnsi ringrazia Articolo21, per il suo impegno per non far sentire soli i giornalisti spesso esposti anche a ricatti di editori e direttori

 
In un momento in cui l’informazione è sotto attacco da più parti, diffondere il valore democratico di una stampa libera, indipendente e plurale è fondamentale. Articolo 21 è una risorsa irrinunciabile con la sua militanza attiva e costruttiva: iniziative come quella al liceo Mamiani a Roma, con centinaia di studenti, così come le numerose mobilitazioni contro ogni forma di bavaglio, sono occasione di sensibilizzazione e crescita civile per l’intera categoria che, sebbene accerchiata da fronti diversi, in questo modo entra nel tessuto vivo della società più sana.

Nella Giornata Mondiale della libertà di stampa, la Fnsi ringrazia Articolo 21 per l’impegno e la determinazione con cui condivide le battaglie per illuminare le periferie più lontane e per non fare sentire soli i giornalisti, soprattutto quelli più deboli ed esposti ai ricatti di editori senza scrupoli, e talvolta anche di direttori e vertici redazionali che dimenticano le regole deontologiche della professione, e quanti rischiano la vita per combattere il malaffare e il degrado.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE