Sei qui:  / Articoli / Informazione / Iniziative Articolo21 / “Non si intimoriscano i giornalisti”. Milena Gabanelli aderisce all’appello sulle querele temerarie

“Non si intimoriscano i giornalisti”. Milena Gabanelli aderisce all’appello sulle querele temerarie

 

“Sottoscrivo volentieri, anche perché ho iniziato a fare questa campagna sul rafforzamento dell’art 96 del codice di procedura civile anni fa. Solo di fronte al rischio di una sanzione esemplare, la causa verrà intrapresa da chi ha seri motivi per chiedere danni, e non – come avviene oggi – a prescindere. Con l’effetto di intimorire il giornalista e creare inaffrontabili difficoltà agli editori”. Così Milena Gabanelli spiega ad Articolo21 le ragioni della sua adesione all’appello delle giornaliste minacciate.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE