Sei qui:  / Blog / Strage Parigi. Blitz teste di cuoio, tre morti

Strage Parigi. Blitz teste di cuoio, tre morti

 

PARIGI  – Le teste di cuoio francesi, a cinque giorni dagli attentati di Parigi, hanno compiuto un blitz anti-terrorismo, questa mattina alle 4,30 a Saint-Denis, sobborgo a nord della capitale francese a circa 800 metri dallo Stade de France.

L’obiettivo dell’irruzione era scovare la mente degli attentati di venerdì e di altre azioni, il belga di origine marocchine Abdelhamid Abbaoud, jihadista di 27 anni, soprannominato Omar Soussi o Abou Omar al-Baljiki, di cui da tempo si erano perse le tracce.

Al momento ci sarebbero tre morti, di cui due terroristi e un passante, rimasto colpito dal tiro incrociato tra le forze dell’ordine e i terroristi.  Una donna kamikaze si è invece fatta esplodere durante l’assalto della polizia.  Tre agenti dello forze speciali della polizia, Raid e Bri, sono rimasti leggermente feriti. Due le persone arrestate.

Nella zona si sentiti spari in maniera intermittente almeno per un’ora. Altre esplosioni sono risuonate intorno alle 07:30. Nel frattempo l’area è stata transennata ed è arrivato anche l’esercito con centinaia di soldati. 

Da dazebao

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE