Sei qui:  / News / Sposarsi sul Lago di Garda? Sirmione è la meta ideale

Sposarsi sul Lago di Garda? Sirmione è la meta ideale

 

La durissima crisi economica che stiamo attraversando ormai da qualche anno ha il pregio di mettere in luce, oltre alle debolezze del nostro sistema Paese, anche i suoi innegabili punti di forza. In particolare il turismo, che da sempre è un comparto di eccellenza della nostra economia, mostra dati incoraggianti e che ci possono far guardare al futuro con rinnovata fiducia, grazie soprattutto al patrimonio culturale, artistico e naturale italiano.

Tra i dati più positivi quello dei matrimoni di coppie estere: sono sempre più numerosi, infatti, gli stranieri che decidono di sposarsi in Italia. Il turismo che deriva dai matrimoni, che sia dovuto a celebrazioni o a lune di miele, è cresciuto nel nostro Paese fino ad arrivare a costituire l’8% del turismo complessivo.

Tra le mete più gettonate del nord Italia, grazie al suo clima sempre mite e alle splendidi cornici naturali, c’è il Lago di Garda. Il Benaco è infatti una delle location per matrimoni con il più elevato tasso di crescita. La tradizione inglese e nord europea degli outdoor wedding e dei matrimoni simbolici hanno trovato nella romantica cornice del lago una location ricercata e di pregio.

La meta ideale, secondo esperti del settore e sposi che vi hanno celebrato le nozze, è Sirmione. Perla del Basso Garda, situata in provincia di Brescia ma ai confini con il Veneto, è un paradiso naturale che ha tutte le caratteristiche per diventare la location di punta per la celebrazione di cerimonie in Italia, soprattutto per coppie provenienti dal nord Europa ma anche dai Paesi dell’Est e dagli Stati Uniti.

La popolarità di Sirmione, oltre che dagli affascinanti scorci e dai panorami mozzafiato, è data da una millenaria tradizione romantica che nasce da Catullo e che si intreccia con figure contemporanee dal fascino immortale come Maria Callas. Paesaggi come la Spiaggia delle Muse e Palazzo Callas, particolarmente adatti a cerimonie all’aperto e matrimoni simbolici, sono ciò di meglio che la piattaforma web Sirmione Wedding, costruita in collaborazione con il Comune di Sirmione, può offrire. Al fianco di queste location, il sito punta ad essere un riferimento per il wedding planning sul Lago di Garda, dedicando ampio spazio ai partner che a vario titolo possono contribuire a rendere il giorno del matrimonio speciale e indimenticabile.

Sirmione e l’intero Lago di Garda possono essere un valido esempio di come la crisi economica sia in grado di offrire nuove opportunità di lavoro: il patrimonio artistico, naturale e storico del nostro Paese è un’eredità che abbiamo il dovere di sfruttare, facendolo conoscere anche e soprattutto ai turisti che provengono dall’estero e decidono di fare dell’Italia una meta privilegiata per il loro giorno più speciale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE