Sei qui:  / Blog / Immigrazione: terminato sgombero, oltre 100 ancora su scogli

Immigrazione: terminato sgombero, oltre 100 ancora su scogli

 

IMPERIA  – E’ tornata tranquilla la situazione nella zona di Ponte San Ludovico, a Ventimiglia, dove questa mattina sono intervenute le forze dell’ordine in tenuta anti sommossa per sgomberare i migranti che sostavano da giorni nei giardini a pochi metri dalla frontiera con la Francia senza riuscire a passare.

Le persone allontanate sono state fatte salire su un pulman della Croce Rossa che, secondo quanto si apprende, li ha portati alla stazione ferroviaria della cittadina di confine. Sugli scogli dei Balzi Rossi, davanti ai giardini, e’ rimasto oltre un centinaio di profughi, soprattutto giovani, che, sfuggiti allo sgombero, si rifiutano di allontanarsi e chiedono di poter attraversare il confine.

Molti sono esausti e disidratati perche’ da due giorni sono in sciopero della fame. Sul posto c’e’ il personale della Croce Rossa, pronto a intervenire in caso di necessita’. Un giovane che durante lo sgombero aveva avuto un malore e’ stato assistito dai volontari. I suoi compagni lo hanno poi accompagnato di nuovo sugli scogli, dove i migranti si sentono probabilmente piu’ al sicuro da eventuali interventi delle forze dell’ordine. Nella notte intanto, sono arrivati alla stazione di Ventimiglia altri 60 profughi che si aggiungono a quelli, oltre un centinaio, fermi li’ da giorni in attesa di poter superare il confine. Ad assisterli ci sono volontari della Croce Rossa e di altre associazioni umanitarie, col sostegno e la solidarieta’ di molti cittadini che portano cibo e vestiti, giocattoli per i piu’ piccoli. Trenitalia ha messo a disposizione alcuni locali all’interno della stazione dove sono state allestite brandine per i bambini e le donne in gravidanza.

Da dazebao.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE