Sei qui:  / Opinioni / Boko Haram

Boko Haram

 

Che tradotto significa «l’educazione occidentale è peccato». In virtù di questo pensiero quei terroristi sedicenti seguaci di Maometto in Nigeria (non nella 10 rue Nicolas-Appert, XI arrondissement di Parigi) stanno perpetrando stragi e genocidi. Ci dicono che ieri sono stati due mila i cadaveri lasciati per le strade dei villaggi dopo il compimento del loro ennesimo massacro. Questi terroristi sembra siano nati nel 2001 per idea di certo Ustaz Yusuf, esaltato come ce ne stanno tanti e perciò facile preda di delinquenti arricchiti dunque potenti. Sarebbe interessante per i signori dei vari “G” risalire ai finanziatori di queste imprese terroristiche. E’ ormai (da tempo) appurato che i massacri lontano dalle “nostre civiltà” e finché non toccano i “nostri” stratosferici business, non suscitano interessi manco per quanto riguarda i diritti umani le cui carte tuttavia abbelliscono le nostre civili costituzioni. Alla luce dei fatti terroristici sempre più “insistenti” potrebbe invece essere utile uno sguardo più attento oltre ai confini della (nostra) realtà e della nostra virtù, per evitare di trovarsi parte di quegli esaltati sotto casa.

Stante la tragedia Charlie Hebdo siamo purtroppo costretti a correggerci: forse è già troppo tardi perché gli esaltati sono già entrati dentro casa…

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE