Sei qui:  / Articoli / Informazione / Dell’Utri: Cdr Corriere, grave accettare pagina pubblicità

Dell’Utri: Cdr Corriere, grave accettare pagina pubblicità

 

“E’ ”molto grave” accettare una pagina pubblicitaria acquistata dagli amici di Marcello Dell’Utri con messaggi di sostegno all’ex senatore condannato a sette anni di carcere per il reato di concorso esterno in associazione mafiosa”. Il Cdr del Corriere della Sera interviene dopo la pubblicazione sul quotidiano di un’intera pagina di messaggio pubblicitario dal titolo ‘Al tuo fianco Marcello’ e di una notizia in cronaca sull’iniziativa.    L’organo di rappresentanza dei giornalisti del quotidiano di via Solferino ”ritiene molto grave la scelta compiuta dalla direzione di accettare passivamente un’intera pagina pubblicitaria acquistata dagli amici di Marcello Dell’Utri”, si legge in una nota del Comitato di redazione secondo il quale ”sarebbe stato piu’ opportuno rifiutare la pagina pubblicitaria” ed ”e’ comunque inaccettabile che la direzione del Corriere della Sera abbia deciso di pubblicare un testo simile senza sentire quantomeno il bisogno di prenderne le distanze”.    A parere del Cdr ”inoltre e’ stato costituito un imbarazzante precedente. Da oggi, ci chiediamo, come il Corriere potra’ rifiutare analoghe richieste degli amici di altri condannati per mafia, seppur meno noti di Marcello Dell’Utri”.                                                           

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE