Sei qui:  / News / Corteo Roma: sindacato cronisti, vergognose frasi di Foschi. Critiche a capo segreteria Marino

Corteo Roma: sindacato cronisti, vergognose frasi di Foschi. Critiche a capo segreteria Marino

 

“Il Sindacato cronisti romani è vicino ai tanti colleghi che hanno seguito con scrupolo professionale e a rischio della propria incolumità le due giorni di pesanti manifestazioni nel cuore della città. Esprime fraterna solidarietà ai cronisti e ai fotografi aggrediti nel compiere il loro dovere”. Lo scrive in un comunicato il presidente del Sindacato cronisti romani (Scr) Romano Bartoloni.
“Il SCR è sorpreso e amareggiato per le vergognose dichiarazioni fatte via facebook del capo della segreteria del
Sindaco di Roma, Enzo Foschi, nell’affermare irresponsabilmente che ‘i veri black bloc sono tutti quei giornalisti infiltrati nel corteo, delusi dal fatto che non scorra sangue’. “Piuttosto la vera delusione – prosegue il sindacato dei cronisti – l’ha data il sindaco Marino in quei critici momenti in visita a Cracovia. Pur distante per ragioni onorevoli, pur seguendo da lontano gli eventi, di fatto ha lasciato i suoi concittadini in balia delle tensioni, dei disordini e dei disagi in una città in stato d’assedio con l’allarme rosso”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE