Sei qui:  / Iniziative Articolo21 / Opinioni / Intergruppo Articolo21 chiederà a presidenti Camere di acquisire tutte le informazioni possibili

Intergruppo Articolo21 chiederà a presidenti Camere di acquisire tutte le informazioni possibili

 

Che fine ha fatto Giovanni Lo Porto, il cooperante italiano, sequestrato in Pakistan da una banda di integralisti? La domanda é posta oggi, sul sito di articolo21, con grande passione professionale e civile, dal giornalista Pino Scaccia, da sempre attento conoscitore di quell’area e delle sue drammatiche dinamiche. Giovanni Lo Porto, in questo momento, è l’ultimo ostaggio italiano nelle mani dei sequestratori, il suo rapimento é avvenuto 15 mesi fa, in pratica non si sono avute più sue notizie, anzi é progressivamente calato il più assoluto silenzio istituzionale, politico e mediatico.

Proprio perché ci rendiamo conto della delicatezza della vicenda ci permettiamo comunque di chiedere che almeno sia data pubblica informazione sullo stato della ricerca e sulle eventuali azioni in atto per tentare di dare una soluzione alla vicenda di Giovanni Lo Porto. Nelle prossime ore l’intergruppo dei parlamentari “Amici dell’articolo 21 della Costituzione” chiederanno ai Presidenti delle Camere di acquisire tutte le informazioni possibili dalle Autoritá competenti e dal ministero degli Esteri.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE