Sei qui:  / Articoli / Gruppi Locali / Iniziative Articolo21 / I territori. La sfida di Articolo 21 per la presenza in tutte le regioni italiane

I territori. La sfida di Articolo 21 per la presenza in tutte le regioni italiane

 

Dunque si parte. Lo abbiamo pensato nell’ultima assemblea di Articolo 21 e la decisione è diventata esecutiva. E l’associazione ha dato a me l’incarico di far partire l’iniziativa. Articolo 21 vuole crescere e da il via alla nascita dei gruppi locali. Così questo articolo diventa un po’ spiegazione tecnica e un po’ spiegazione politica. Da qui alla fine del 2013 vogliamo arrivare ad avere almeno un gruppo territoriale di Articolo 21 in ogni Regione italiana. Agli amici sparsi in giro per l’Italia, che già sono vicini all’associazione, chiediamo di fare uno sforzo in più. E in aiuto arriviamo anche con il portale di articolo 21. Ogni gruppo territoriale avrà il suo blog, che sarà collocato in un sottodominio di articolo21.org e farà informazione locale sui nostri temi e su quei temi che rischiano di essere nascosti o che non trovano spazio nei media tradizionali. Un blog che sarà gestito direttamente dai diversi gruppi, in piena autonomia. E ci apriamo anche all’associazionismo già presente nelle diverse realtà che, se lo vorrà, potrà iscriversi ai gruppi locali come soggetto unico. Insomma, non solo iscrizioni individuali ma anche collettive.

Antenne regionali per tenere alta l’attenzione sui temi della comunicazione, della libertà di espressione. Quindi gruppi locali che avranno al proprio interno non solo giornalisti ma tutto il mondo della libertà di espressione. Quello che chiediamo è che a livello locale ci si cominci ad incontrare e discutere fra chi vuole fondare un nucleo di associazione. Poi si procederà alla nascita dell’associazione locale con una pubblica iniziativa e con alcuni responsabili nazionali del sito o dell’associazione che psrteciperanno al primo incontro pubblico.

 

Ogni gruppo avrà autonomia, dovrà nominare un responsabile dell’associazione ed un responsabile del blog. E insieme, dopo la nascita dei nuclei territoriali, studieremo la realizzazione di iniziative sui territori. Per arrivare poi, all’inizio del prossimo anno, alla prima assemblea nazionale dei territori di Articolo 21. E’ una bella scommessa che merita di essere vinta. Io resto a disposizione di tutti voi per qualsiasi richiesta di chiarimento. Nel frattempo attiviamo, in questa fase costituente, una nuova categoria fra le notizie di Articolo 21 che è proprio quella dei gruppi locali. Lì, insieme, seguiremo passo passo, questa nostra nuova avventura.

Giorgio Santelli
santelli@articolo21.info
392 5082277

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE