Sei qui:  / Articoli / Informazione / Giornalista aggredito a Caivano

Giornalista aggredito a Caivano

 
Il giornalista Ciro Pisano è stato aggredito a Caivano mentre intervistava su questioni inerenti il mercato settimanale il funzionario nominato dalla commissione straordinaria, che guida l’Amministrazione sciolta per infiltrazioni camorristiche. Il rappresentante della ditta incaricata dei lavori nell’area mercatale ha cominciato ad inveire contro il cronista, che più volte si è occupato della sua azienda su “Il Giornale di Caivano”, poi lo ha spinto e, successivamente, gli ha lanciato contro una pesante piantana in ferro, che il collega è riuscito a schivare. La presenza di altre persone ha bloccato la furia dell’uomo, che, comunque, è riuscito a spingere di nuovo Pisano. È stato necessario l’intervento dei carabinieri per evitare ulteriori problemi. La frequenza con cui si ripetono aggressioni nei confronti dei giornalisti è davvero preoccupante, chi fa informazione è diventato un bersaglio, soprattutto nei piccoli territori dove c’è prossimità con chi racconta i fatti. Questo non è ammissibile, chiediamo che gli autori dell’aggressione vengano puniti. Il Sindacato unitario giornalisti della Campania ha già affidato il caso al proprio ufficio legale e si costituirà parte civile nel processo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.