Sei qui:  / Libridine / “Lezioni di Fantastica Storia di Gianni Rodari” – di Vanessa Roghi

“Lezioni di Fantastica Storia di Gianni Rodari” – di Vanessa Roghi

 

Collana -i Robinson / Letture Prezzo 19,00 – ISBN 9788858140697 – Pagine 296

Gianni Rodari è stato un meraviglioso intellettuale: maestro, scrittore, inviato speciale, militante, promotore instancabile del più grande strumento di liberazione che gli esseri umani abbiano mai inventato: la parola.
A 100 anni dalla nascita, una attualissima biografia ‘per insiemi’.

L’opera

Alzi la mano chi, nella sua vita, da bambino o da genitore, non ha mai avuto tra le mani un libro di Gianni Rodari. Il libro degli errori, Le favole al telefono, Filastrocche per tutto l’anno fanno parte dei ricordi e dell’immaginario di moltissimi di noi e non soltanto in Italia, visto che è uno degli scrittori più tradotti in tutto il mondo, oggetto di culto in Russia come in Brasile.

Eppure se fosse solo per questo, forse, non servirebbe un altro libro su di lui, basterebbero i suoi, di libri, e i tanti studi che lo collocano nella storia della letteratura (per l’infanzia), in quella della pedagogia o in quella del giornalismo. Ma Gianni Rodari non ha ‘soltanto’ inventato favole e filastrocche, ha fatto molto di più: ha inventato un nuovo modo di guardare il mondo e l’ha fatto rivolgendosi ai bambini e, usando gli strumenti della lingua, della parola e del gioco, ha portato l’elemento fantastico nel cuore della crescita democratica dell’Italia repubblicana.

L’ambizione di questo libro, dunque, è quella di raccontare un Gianni Rodari à part entier, un Rodari tutto intero, non a una sola dimensione soltanto, sottraendolo allo stereotipo dello scrittore ‘facile’ e mettendone in luce il ruolo di intellettuale nella cultura italiana.

Lezioni di fantastica ricostruisce la vita di questo grande intellettuale a partire dai grandi ‘insiemi’ che l’hanno riempita – la politica, il giornalismo, la passione educativa, la scrittura e la letteratura – a partire da fonti in grandissima parte sconosciute o dimenticate: interventi sulla stampa, lettere ad amici, appunti di viaggio, note sulla scuola e sugli incontri, reali o immaginari (da Lenin a Breton, da Kant a Pigmalione).

La biografia di un uomo il cui gioco di invenzioni e parole, come ha scritto lui stesso, «pur restando un gioco, può coinvolgere il mondo».


Vanessa Roghi, storica, è autrice di documentari per La Grande Storia di Rai Tre. Ha insegnato Storia contemporanea all’Università Roma Tre, Storia e TV nella Facoltà di Lettere della Sapienza Università di Roma e studia storia della cultura. Per Laterza è autrice di La lettera sovversiva. Da don Milani a De Mauro, il potere delle parole (2017) e Piccola città. Una storia comune di eroina (2018).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE