Sei qui:  / Articoli / Ostia: bomba artigianale contro l’abitazione della famiglia della pentita che fece arrestare gli Spada

Ostia: bomba artigianale contro l’abitazione della famiglia della pentita che fece arrestare gli Spada

 

L’associazione antimafia Noi, esprime il suo profondo sdegno per il vile attentato di questa notte ai danni della famiglia di Tamara Ianni, la collaboratrice di giustizia che ha contribuito, lo scorso gennaio, all’arresto dei 32 componenti del clan Spada.
Massimiliano Vender, presidente dell’associazione, commenta così l’ignobile gesto: “Si reagisce alla paura con il coraggio, rialzando la testa. Il tempo del silenzio è terminato. Ostia è una comunità sana che vuole allontanare il male. Collaborare per la giustizia è un atto di coraggio, un respiro di libertà donato al futuro di tutti NOI. Saremo scudo di Tamara Ianni e di tutte le persone che non vogliono più vivere nella paura”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE