Sei qui:  / Cinema / Culture / Cannes 2018. “Lazzaro felice” di Alice Rohrwacher, ermetica parabola sui valori immutabili

Cannes 2018. “Lazzaro felice” di Alice Rohrwacher, ermetica parabola sui valori immutabili

 

“Lazzaro felice” è il terzo film di Alice Rohrwacher e racconta il mondo contadino attraverso gli occhi del giovane Lazzaro, nome che non può essere casuale poiché come il Lazzaro dei Vangeli anche lui muore e risuscita. Il film prende spunto dalla storia vera della Marchesa Alfonsina De Luna, interpretata da Nicoletta Braschi (a Cannes accompagnata dal marito Roberto Benigni) che per anni tenne all’oscuro della fine dell’istituzione della mezzadria i suoi coloni. Partendo da questa realtà, che fu causa dell’abbandono delle campagne e di grandi rancori, Alice Rohrwacher costruisce un film fantastico, ricco di allegorie e immagini metaforiche, sul tema politico-religioso dello sfruttamento dell’uomo sull’uomo, dell’asservimento e del potere, della santità e del dramma homo homini lupus.

Il ventenne ed esordiente Adriano Toniolo veste i panni di Lazzaro, personaggio candido legato alle sue origini, la cui anima bella non muta con il passare del tempo mentre intorno a lui tutto si trasforma. Lazzaro, amico fraterno del figlio della sua padrona, soccombe come il mondo cui apparteneva, ma rinasce e ritrova il signore invecchiato mentre lui è rimasto identico a se stesso: sorta di parabola sui valori immutabili, sul positivo della tradizione. Nel passaggio da una condizione sociale all’altra, compaiono figure e situazioni la cui povertà fa pensare allo sradicamento degli immigrati, quasi che gli ultimi siano come il Lazzaro biblico, antieroi, capri espiatori, anonimi martiri che resuscitano a ogni generazione.

Alla fine della proiezione, tra i molti applausi, si è sentito anche qualche fischio: un limite del film potrebbe essere quello dell’ermetismo per eccesso di simbolismi, la sua costruzione immaginaria e traslata si presta, infatti, a interpretazioni soggettive che disorientano lo spettatore.

Regia: Alice Rohrwacher
Cast: Nicoletta Braschi, Sergi López, Alba Rohrwacher, Tommaso Ragno, Natalino Balasso, Adriano Tardioli, Luca Chikovani, Leonardo Nigro, Gala Othero Winter
Genere: Drammatico, colore
Durata: 130 minuti
Produzione: Italia, 2018
Distribuzione: 01 Distribution
Data di uscita: 31 Maggio 2018

 

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE