Sei qui:  / Articoli / Informazione / Minacce e Vittime / Misteri italiani / CdR Rai aderiscono a #NoiNonArchiviamo mobilitazione lanciata di Fnsi, Usigrai e CdR del Tg3

CdR Rai aderiscono a #NoiNonArchiviamo mobilitazione lanciata di Fnsi, Usigrai e CdR del Tg3

 

L’Assemblea dei CdR e dei Fiduciari della Rai, riunita a Roma giovedì 22 marzo, aderisce alla mobilitazione lanciata di Fnsi, Usigrai e CdR del Tg3 #NoiNonArchiviamo. Per questo, il 17 aprile saremo davanti al Tribunale di Roma che dovrà decidere sulla richiesta di archiviazione delle indagini sui mandanti e gli autori dell’assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin.  Ma al di là della decisione del Tribunale, noi non archivieremo mai: le giornaliste e i giornalisti della Rai Servizio Pubblico si impegnano a continuare a indagare per cercare verità è giustizia.

Salutiamo con soddisfazione l’accordo contrattuale che prevede la costituzione del Nucleo di giornalismo investigativo, che va intitolato alla memoria di Roberto Morrione, che ne fu l’ideatore, e di Ilaria e Miran. Inoltre, l’Assemblea sostiene la richiesta del CdR del Tg3 al nuovo Parlamento di costituire una nuova Commissione di inchiesta per fare luce sull’assassinio. Infine, l’Assemblea dà mandato all’Esecutivo Usigrai di chiedere alla Rai l’autorizzazione alla esposizione in tutte le sedi Rai di uno striscione della campagna Fnsi-Usigrai #NoiNonArchiviamo

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE