Sei qui:  / Articoli / Informazione / Iniziative Articolo21 / VENETO / Libertà di espressione in Turchia. Un convegno promosso con Articolo21 Veneto

Libertà di espressione in Turchia. Un convegno promosso con Articolo21 Veneto

 

Mercoledì  14 giugno, presso il Dipartimento SPGI dell’Università di Padova (aula N, via del Santo 26), a partire dalle ore 16.00 si terrà un evento pubblico dedicato al tema Freedoms of expression in Turkey: Linking academia and the media, organizzato dal think tank Next Generation Global Studies (NGGS – Unipd) in collaborazione con Articolo 21 (sezione Veneto). L’evento fa parte di una serie di iniziative sostenute dal Dipartimento SPGI per la promozione della libertà accademica, a sostegno di studiosi e studiose che si trovano in situazioni di pericolo a causa del loro impegno scientifico e sociale. Il seminario si concentrerà sulla situazione della Turchia, con lo scopo di discutere le forme di supporto ai professionisti del settore multimediale e agli accademici la cui libertà di espressione e di ricerca è messa oggi in grave pericolo in quel Paese.

All’evento, che verrà moderato da Fabrizio Tonello (SPGI – Unipd), interverrà Oliver Money-Kyrle,   Assistant General Secretary della International Federation of Journalists, associazione che promuove l’unione sindacale tra giornalisti a livello internazionale, per costruire campagne a sostegno dei loro diritti e della loro sicurezza. Dal 2013 Money-Kyrle è responsabile del IFJ’s Turkey Programme, che supporta i giornalisti di quel Paese attraverso il Sindacato dei giornalisti Turchi (TGS). Prenderà parte all’incontro anche Asli Vatansever, Ricercatrice Universitaria che ha svolto il proprio lavoro tra Turchia e Germania, occupandosi sia di processi di islamizzazione dal punto di vista del sistema-mondo, sia della trasformazione della docenza universitaria in lavoro non specializzato. A Vatansever è stato di recente riconosciuto lo status di studiosa meritevole di sostegno da parte della rete internazionale Scholars at Risk (SAR). Interverrà inoltre Romina Gobbo, giornalista professionista che collabora con Articolo21, esperta di Islam e di mondo arabo con all’attivo molte esperienze in Africa e Medio Oriente.

Sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming a questo link.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE