Sei qui:  / News / “SportAntenne”. Uisp e Unar presentano il progetto nazionale contro le discriminazioni. Roma, 21 aprile

“SportAntenne”. Uisp e Unar presentano il progetto nazionale contro le discriminazioni. Roma, 21 aprile

 

Prevenzione, emersione e mediazione per combattere le discriminazioni: sono questi gli obiettivi del progetto “SportAntenne” che Uisp e Unar presenteranno a Roma venerdì 21 aprile, nel corso della conferenza stampa nazionale che si terrà in via del Corso 267, con inizio alle ore 11. Il progetto è sostenuto dal Ministero dell’Interno e dall’Unione Europea-Fondo Fami 2014-2020, e si concretizzerà nell’attivazione di 16 “antenne” in altrettante città italiane, dalla Lombardia alla Sicilia, che si occuperanno di raccogliere segnalazioni di discriminazioni di origine etnica e razziale nei confronti di cittadini di paesi terzi.

Partecipano:
Maria Assunta Rosa, Viceprefetto di Roma;
Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp;
Mauro Valeri, Unar-Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali;
Tommaso Pozzato, “SportAntenne” Torino;
Marco Proto, “SportAntenne” Caserta;
Francesco Stella, attore di teatro e tv.

Coordina:
Carlo Paris, giornalista Rai, corrispondente da Gerusalemme

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*