Sei qui:  / Blog / Ecuador, il bilancio del terremoto è di 272 morti

Ecuador, il bilancio del terremoto è di 272 morti

 

QUITO – Continua a salire il bilancio delle vittime del terremoto di magnitudo 7,8 della scala Richter che ha colpito l’Ecuador. Le vittime ora sono 272, mentre i feriti salgono a 2.068.

A fornire le ultime cifre del bilancio è stato lo stesso presidente Rafael Correa, che ha parlato di “tragedia enorme”. Appena rientrato dall’Europa, Correa si è recato immediatamente nelle zone più colpite: “Temo – ha affermato, parlando del bilancio – che questa cifra aumenterà”. “Il dolore è molto grande, la tragedia è molto grande, ma sapremo guardare avanti”.

Sotto le macerie per 20 ore

Dopo essere rimasta sotto le macerie  per oltre 20 ore una  bambina è stata tratta in salvo dai soccorritori. La piccola – che era bloccata tra le macerie di un edificio al fianco della sede del comune di Pedernales, la cittadina devastata dalla forte scossa di sabato  scorso – è stata trasportata nell”ospedale allestito provvisoriamente  nello stadio locale.

Da dazebao

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE