Sei qui:  / News / Salute in carcere, parte il “Progetto Francesco Marabotto”

Salute in carcere, parte il “Progetto Francesco Marabotto”

 

Finalmente, dopo due anni parte il Progetto Francesco Marabotto per la salute in carcere.
Per cominciare, porteremo la prevenzione dei tumori del seno nel carcere femminile di Rebibbia, il più grande d’Italia e d’Europa con oltre 300 donne detenute.
L’Associazione VIC Volontari In Carcere insieme all’Associazione Komen Italia offre a tutte le donne che abitano il carcere di Rebibbia (detenute e lavoratrici) la possibilità di fare la mammografia e l’ecografia “a domicilio”, ovvero portando personale i mezzi dentro il carcere.
Venerdì 20 ci sarà il primo incontro di informazione e sensibilizzazione, i primi di dicembre una due giorni di screening per le donne detenute. Poi seguirà quello per il personale.
Cominciamo nel 2015 e ci proponiamo di tornare ogni anno per garantire anche alle donne detenute la prevenzione dei tumori della mammella.

Chi volesse sostenere il Progetto Francesco Marabotto
può farlo con un contributo tramite

IBAN: IT24 I033 5901 6001 0000 0114 867
Cc/postale 71709000
causale: Progetto Francesco Marabotto

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE