Sei qui:  / Blog / Perugia. A giudizio imprenditore accusato di minacce a giornalista

Perugia. A giudizio imprenditore accusato di minacce a giornalista

 

Il costruttore perugino, Leonardo Giombini, è stato citato a giudizio davanti al giudice di pace dal pubblico ministero di Perugia per i reati di ingiuria e minacce nei confronti del giornalista Enzo Beretta, collaboratore della redazione umbra del quotidiano “La Nazione”. L’udienza è fissata per il 10 maggio 2016.

Come  riferito da Ossigeno, il 12 giugno 2014 Enzo Beretta scrisse in un articolo che il costruttore Giombini era stato chiamato a testimoniare in tribunale sulla fuga di un detenuto dal carcere di Perugia, avvenuta nel 2006, quando anche l’imprenditore era recluso per reati fiscali. Appena letto l’articolo, Giombini protestò chiamando il giornalista in redazione e rivolgendogli frasi minacciose per le quali Beretta lo denunciò.

Inoltre l’imprenditore ha citato in giudizio il giornalista accusandolo di diffamazione e chiedendo un risarcimento di 90mila euro. La causa è fissata il 15 ottobre 2015.

RDM

Da ossigenoinformazione

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE