Sei qui:  / Appuntamenti & Eventi / Articoli / Professione giornalista. Tra presente e futuro. Mercoledì 21 maggio, Milano

Professione giornalista. Tra presente e futuro. Mercoledì 21 maggio, Milano

 

C’è ancora spazio per la libera professione giornalistica in un mercato editoriale in profonda crisi? Le copie vendute di quotidiani e periodici sono ancora in flessione. La pubblicità sulla carta non riparte, anche se va meglio quella tv, radio e, in misura minore, internet. I compensi di free lance e collaboratori sono stati pesantemente ridotti, tante testate hanno chiuso. Eppure… eppure qualcosa si muove. Il Forum permanente sull’Informazione di Assisi ha deciso di presentare alcuni modelli imprenditoriali nati negli ultimi cinque anni  che possono essere di esempio.
Mercoledì 21 maggio, a Milano (Circolo della Stampa, corso Venezia 48, ore 10.30) i protagonisti di queste avventure parleranno delle loro esperienze.

IL PROGRAMMA:

Introduce e coordina Daniela Stigliano, presidente del Circolo della Stampa, vicesegretario Fnsi. “Progetti innovativi nel settore dell’informazione”.

Intervengono:

  • Maria Chiara Voci, Spazi inclusi. Service di contenuti giornalistici nato a Torino nel 2011
  • Eleonora Voltolina, La Repubblica degli stagisti. Testata giornalistica on line fondata nel 2009 con un modello originale per il pagamento degli articoli
  • Natascia Giordano, Fps Media, agenzia giornalistica nata a Milano nel 2009
  • Roberto Bonzio, autore del progetto multimediale Italiani di Frontiera
  • Antonio Armano, freelance (consigliere Inpgi 2). Il co-working a Milano a prezzi agevolati
  • Emanuela Zuccala’, freelance. Il crowdfunding nel giornalismo
  • Penne in fuga, contributi video di giornalisti emigrati in Usa e Polonia per poter lavorare

Conclusioni Andrea Camporese, presidente Inpgi e Adepp

L’incontro è promosso dal Forum permanente sull’Informazione di Assisi, in collaborazione con il Circolo della Stampa di Milano.

Sono stati invitati Giovanni Rossi, presidente Fnsi, Franco Siddi, segretario Fnsi, Giovanni Negri, presidente Associazione lombarda giornalisti, Enzo Iacopino, presidente Ordine nazionale dei giornalisti, Gabriele Dossena, presidente Ordine lombardo dei giornalisti, Daniele Cerrato, presidente Casagit, Gianfranco Astori, vicepresidente Fondo pensione completare dei giornalisti

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE