Sei qui:  / News / “Prevenire l’errore”. Per una nuova cultura della responsabilità medica, Roma, giovedì 5 giugno

“Prevenire l’errore”. Per una nuova cultura della responsabilità medica, Roma, giovedì 5 giugno

 

Linee guida, risk management e fascicolo sanitario elettronico
Sala delle Colonne – Palazzo Marini (Camera dei Deputati), Via Poli, 19 – Roma, giovedì 5 giugno 2014 ore 9,00

La sicurezza dei pazienti rappresenta uno degli obiettivi prioritari cui ogni sistema sanitario tende. L’approccio integrato al rischio – dell’operatore, del paziente e dell’ospedale – ha origine nei paesi anglosassoni, e prende il nome di Risk Management. Un insieme di modelli, meccanismi e buone prassi che in Italia non sempre viene concretamente applicato.
Osservatorio Sanità – che opera in un’ottica di miglioramento del sistema sanitario anche evidenziandone le criticità – promuove un convegno sulla prevenzione dell’errore quale unico strumento per ridurre i costi del sistema assicurativo e sanitario.
Sulla base dell’esperienza maturata in un decennio d’attività – afferma l’avvocato Francesco Lauri, presidente dell’associazione – riteniamo necessario superare sia gli approcci acriticamente difensivistici delle strutture sanitarie, sia i tentativi di controllare il numero di denunce o azioni civili mediante la “riqualificazione” del concetto di colpa medica o l’abbattimento dei parametri risarcitori. Entrambi lasciano invariato il numero dei lesi. La prevenzione dell’errore – e di conseguenza la riduzione del numero di contenziosi – è un obiettivo cui tendere attraverso l’attento studio delle cause che lo hanno determinato, al fine di evitarne il ripetersi, in linea con quanto stabilito dal vigente Codice di Deontologia Medica che impone al medico “la rilevazione, segnalazione e valutazione degli errori al fine del miglioramento della qualità delle cure”.
Con il patrocinio del Sindacato Italiano Specialisti in Medicina Legale e delle Assicurazioni (SISMLA), il convegno – cui parteciperanno esponenti del mondo politico, giuristi, docenti universitari, manager della sanità e delle assicurazioni – è accreditato tra gli eventi gratuiti presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma per la formazione professionale continua (tot. 4 crediti formativi).

Per partecipare è necessario registrarsi attraverso il sito http://www.osservatoriosanita.com/

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE