Sei qui:  / News / Bere caffè protegge la vista

Bere caffè protegge la vista

 

Il caffè, bevanda tanto amata dagli italiani, aiuterebbe a mantenere in salute la vista. A dare la notizia sono stati gli stessi ricercatori della Cornell University, negli USA, che hanno fatto eccezionali scoperte in seguito a un attento studio proprio sul caffè. Secondo i dati raccolti, infatti, il caffè avrebbe il grande merito di proteggere la vista. Questo sarebbe possibile grazie alla presenza dei polifenoli, antiossidanti che contengono l’effetto dei radicali liberi e che, quindi, rallentano i processi d’invecchiamento, in particolare, in questo caso, proteggerebbero dall’invecchiamento delle cellule nervose.

Questo però sarebbe solo uno dei tanti effetti benefici che il caffè avrebbe sull’organismo umano, molti dei quali sono ancora da scoprire e studiare. Già confermata, invece, la capacità del caffè di contrastare malattie degenerative come il morbo di Parkinson e di Alzheimer, oltre a dare grandi vantaggi a chi soffre di disturbi come diabete e tumore della prostata. I risultati inerenti la capacità di mantenere sana la vista sono stati ottenuti mediante studi condotti su uno dei composti del caffè, l’acido clorogenico, testato su topi. Gli animali a cui è stato somministrato questo estratto del caffè hanno
mostrato un minore invecchiamento biologico e funzionale della retina, a differenza dei topi a cui non era stato somministrato l’acido clorogenico.

Ovviamente queste sono solo ricerche parziali, si deve infatti capire come poter utilizzare, dal punto di vista pratico, questa interessante scoperta. Nel frattempo, si può continuare a consumare il caffè secondo le proprie consuetudini, senza esagerare. Se poi il tempo per mettere sul fuoco la moka non fosse sufficiente, basterà scegliere tra i diversi tipi di cialde, come le cialde caffè Lavazza o cialde caffè Nespresso per avere un caffè espresso velocemente.
Chi dunque è abituato a bere due o tre caffè giornalieri, probabilmente, avrà più possibilità di non presentare problemi rilevanti alla vista, magari, se il consumo fosse eccessivo, dovrà solo stare attento a contenere ansia e nervosismo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE