Sei qui:  / Opinioni / Un cartolina per liberare gli attivisti di Greenpeace – Campagna di pressione civile

Un cartolina per liberare gli attivisti di Greenpeace – Campagna di pressione civile

 

visto il blocco all’indirizzo email dell’Ambasciata Russa dopo la nostra ultima azione di mail-bombing, chiediamo a tutti noi di scrivere una cartolina dalla nostra città all’Ambasciatore Russo Sergey RAZOV, con questo testo:

“CHIEDIAMO  CON FORZA  LA LIBERAZIONE  DEGLI  ATTIVISTI  DI GREENPEACE,
INGIUSTAMENTE  RECLUSI  PER  AVER  DIFESO  IL PIANTA  DI  TUTTI”.
 Inviare all’indirizzo postale:
Ambasciatare  Sergey Razov, della Federazione Russa
Via Nomentana, 116,    00161 Roma
Ringraziamo  tutti coloro  che faranno questo piccolo-grande gesto di pressione civile.
Perché siamo convinti che insieme, li tireremo fuori di là.

 

Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE