Sei qui:  / Articoli / Informazione / Carcere giornalisti. Pisicchio, “bene Costa che rafforza nostra proposta”

Carcere giornalisti. Pisicchio, “bene Costa che rafforza nostra proposta”

 

“Il carcere per i giornalisti e’ indegno di un paese civile. Accogliamo molto favorevolmente la proposta di legge di Enrico Costa del 13 maggio, che si aggiunge alla nostra, presentata il 15 marzo, primo giorno di legislatura e che e’ stata formulata insieme alle associazioni che si battono per il diritto all’informazione, in primis Articolo21. Da tempo si attende una nuova legge, più giusta ed equa, e per questo la proposta di Costa, che e’ un ottimo relatore, rafforza la possibilita’ che si giunga all’approvazione di un testo condiviso. E’ chiaro che in Parlamento si sta creando una nuova sensibilita’ sul tema ed e’ bene sfruttare questo momento, senza attendere nuovi e spiacevoli fatti di cronaca”. Lo afferma il presidente del Misto e vicepresidente di Centro Democratico Pino Pisicchio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE