Massimo Donadi: “Aderiamo alla dichiarazione comune”

0 0

“Aderiamo alla dichiarazione comune. Con convinzione e con la consapevolezza che la costruzione di una democrazia piena e matura dopo il ventennio berlusconiano non puo’ prescindere da una legge sul conflitto d’interessi, dall’abrogazione dellaLegge Gasparri, dalla liberta’ d’informazione e dal pluralismo dei mezzi di comunicazione. I temi della dichiarazione comune sono i nostri temi e ci impegniamo a portarli nella coalizione di centrosinistra capeggiata da Bersani. Chiediamo a tutte le altre forze politiche che intendono tutelare e applicare pienamente l’Art21 della Costituzione ad aderire e sottoscrivere. E soprattutto ad avviare un percorso politico parlamentare coerente”. Lo afferma Massimo Donadi, portavoce nazionale Diritti e Liberta’.

One thought on “Massimo Donadi: “Aderiamo alla dichiarazione comune”

  1. ..60 anni di mala politica di tangentopoli , di conflitti d’interessi non fatti…, adesso si vogliono riverginare…, la costituzione e’ solo sulla carta , ho la decant Benigni a suon di milioni…

Comments are closed.