Sei qui:  / Articoli / Interni / Esiste un solo mondo. Welcome Square – All Different All Equal

Esiste un solo mondo. Welcome Square – All Different All Equal

 

Dobbiamo essere consapevoli che non esistono mondi paralleli. Non esiste il mondo bianco, o nero, non esiste un mondo gay, non esiste un mondo islamico o cristiano, non vogliamo un mondo declinato al maschile o al femminile. Esiste un solo mondo, capace di ospitarci tutti e tutti insieme. Ed è quello che proveremo ad immaginare nei giorni di Welcome Square a Viareggio dal 25 al 28 luglio 2012.

Anni di qualunquismo hanno propagandato l’omologazione come valore indispensabile al successo e alla realizzazione di cliché stereotipati. Ma l’omologazione non è un valore: è un deficit in una moderna società civile dove le differenze devono essere considerate una ricchezza.
Dobbiamo ritrovare la generosità nella lotta per i diritti. Il principio fondante dovrebbe essere quello secondo cui il diritto di uno solo sia il diritto di tutti.
Insieme a chi da  anni promuove la necessità di un cammino unico sulle battagli per i diritti in questo paese,
è nato un grande progetto con ArciGay, Articolo21 e Made in Toscana. Welcome Square All Different All Equal.

Sarà l’occasione per mettere insieme, tutte quelle componenti della società civile che da sempre lottano per i diritti comuni.
Firmare l’appello di Welcome Square sarà non solo simbolicamente una presa in carico della lotta e della salvaguardia dei diritti di tutti, firmando l’appello di Welcome Square ci si impegna a farsi carico della lotta per i diritti che non sfioreranno mai la nostra personale realtà, ma ferendo la libertà e la dignità di un’altra persona devono diventare un problema sociale di ogni cittadino.
Sono molti i diritti di cui la collettività deve farsi carico di difendere e salvaguardare, perché la
tutela del diritto del singolo deve essere una priorità per tutti.
Crediamo che la dignità umana debba essere rispettata e tutelata.
Crediamo che ogni persona abbia diritto alla libertà e vivere la sua vita in sicurezza.
Crediamo che ogni cittadino debba essere uguale davanti alla legge senza distinzioni.
Diverso colore della pelle, diversa religione, diverso orientamento sessuale.
Crediamo che ogni persona abbia il diritto di amare anche persone dello stesso sesso senza per
questo essere discriminata.
Crediamo che ogni individuo abbia il diritto alla libertà di espressione e di opinione. Che debba essere tutelata la libertà dei media ed il loro pluralismo.

Dobbiamo innescare una catena di responsabilità civile basata sulla generosità degli intenti e dei contenuti e dire basta ad ogni forma di discriminazione, ad ogni forma di esclusione perpetrata verso le fasce più deboli del tessuto sociale.

www.welcomesquare.org

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE