Intercettazioni giornalisti. Un alert sulla piattaforma del Consiglio d’Europa

0 0
Sulla vicenda delle intercettazioni ai giornalisti effettuate nell’ambito dell’inchiesta che la procura di Trapani svolgeva sulle ONG e gli sbarchi dei migranti è stata aperta un alert sulla piattaforma del Consiglio d’Europa per la protezione del giornalismo. Questo il link https://go.coe.int/GNrEX
L’alert, creato grazie alla Federazione europea dei giornalisti (Efj) e alla Federazione internazionale (Ifj], che hanno risposto immediatamente alla richiesta della Federazione della stampa italiana (Fnsi), denuncia le gravi violazioni di cui sono stati oggetto numerosi giornalisti , tra cui Nello Scavo, Nancy Porsia (intercettata mentre parlava con l’avvocata ALessandra Ballerini), Sergio Scandura , Francesca Mannocchi , Claudia Di Pasquale e Fausto Biloslavo. Nell’alert si chiede inoltre alle autorità italianane di fare chiarezza su tutta la vicenda e soprattutto di rispondere a due cruciali domande: chi ha ordinato le intercettazioni e perché?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.