Deputato Pagano, si vergogni (lettera aperta a un disonorevole)

0 0
Deputato Alessandro Pagano  (email: pagano_alessandro@camera.it),
la sua definizione della cooperante Silvia Romano come “neo-terrorista” è vergognosa.
Mi spiace rivolgermi con un termine così netto ad un componente del Parlamento del mio Paese, ma come cittadino non posso rimanere in silenzio davanti ad un insulto così gratuito e violento. Spero che lei possa riflettere sulla parola contundente che ha scagliato su questa giovane, scampata a una lunga prigionia e ora oggetto di una lapidazione verbale senza precedenti, da parte di odiatori aizzati di persone come lei.
Silvia reggerà anche a questa pietra, ma l’alone di questa macchia rimarrà indelebile sul suo curriculum, come uno dei parlamentari più abietti della Nazione.
Con nausea civile,