Sei qui:  / Opinioni / Venezia sommersa. Più che dal mare, dalle lacrime di coccodrillo

Venezia sommersa. Più che dal mare, dalle lacrime di coccodrillo

 
Il Mose – con tutti gli scandali che lo hanno reso incompiuto e inutile – è il monumento al disprezzo delle regole. Il simbolo perverso dei profeti dell'”ungere”, quelli che dicono che costruzione e corruzione vanno sempre insieme. Negli anni della sua realizzazione chi doveva controllare, non l’ha fatto; chi doveva eseguire il progetto a regola d’arte non l’ha fatto. Chi poteva rubare, l’ha fatto.
Ora tutti accusano tutti. Ma sono ancora molti a protestare in Parlamento contro norme per chiudere i varchi ai corruttori (e evasori), dopo anni di leggi lasche, gonfia-tasche.
Perché una cosa è chiara: dove passa la corruzione, poi arriva la distruzione. Abbiamo bisogno subito di una diga di correttezza fatta di leggi efficaci. Chi vi si oppone è un coccodrillo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.