Sei qui:  / Blog / RDC, il morbillo uccide più dell’ebola. Oltre 3000 morti accertati

RDC, il morbillo uccide più dell’ebola. Oltre 3000 morti accertati

 

  

L’epidemia di ebola nella Repubblica Democratica del Congo, che ha causato la morte di 2.099 persone, viene ampiamente diffusa dai media di tutto il mondo. Ma un altro virus, silenziosamente, sta devastando il Paese. Questo virus è il morbillo che nel 2019 ha già ucciso 3667 persone, prevalentemente bambini tra i 6 e i 59 mesi.

L’epidemia di morbillo in Repubblica Democratica del Congo è stata dichiarata dal ministero della Sanità il 10 giugno 2019. Si tratta dell’epidemia che ha causato il maggior numero di decessi nel Paese dal 2011. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), i casi di morbillo in Africa nel primo trimestre del 2019 sono aumentati del 700% rispetto ai casi del primo trimestre del 2018.

A partire da gennaio 2019, l’epidemia ha toccato tutte le 26 province del Paese, in particolare le province dell’Equateur, di Mongala, del Kwilu, del Kwago, di Mai Ndombe et del Kasai Oriental. Sono stati individuati casi positivi al morbillo in 192 Zone de santé (Zone di salute) sulle 519 totali.

Durante questo periodo sono stati riportati 183.837 casi sospetti, di cui 5.989 confermati. Analizzando i dati aggiornati al 17 settembre 2019, 3.667 persone hanno perso la vita. Per la maggior parte, dicevamo, si tratta di  bambini dai 6 ai 59 mesi. Morti evitabili.

Tutto questo sebbene il morbillo abbia un tasso di mortalità molto inferiore rispetto all’ebola, il 2% rispetto al 60% circa. In una settimana in cui le epidemie hanno toccato uno dei livelli di presenza maggiore, dal 5 al 11 agosto 2019, si può osservare come i numeri relativi al morbillo e quelli relativi al virus ebola siano molto differenti. Per quanto riguarda il morbillo, sono stati segnalati 5.600 casi sospetti, con 141 morti. Mentre per quanto riguarda l’ebola nella stessa settimana, sono stati individuati 63 casi confermati e 45 decessi.

Questo significa che, in media, il morbillo uccide circa tre volte più persone alla settimana dell’ebola.

Il morbillo è una malattia virale che colpisce i bambini e che può essere – come sta accandendo nella RdC – mortale. Nei Paesi in via di sviluppo, il morbillo è più dannoso rispetto altre zone del mondo poiché è associato alla malaria e alla malnutrizione. Questa però… Continua su vociglobali

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.