Sei qui:  / Opinioni / Sardegna: protocolli d’intesa tra associazioni con obiettivi unitari. Parla l’Avvocato Piscitelli

Sardegna: protocolli d’intesa tra associazioni con obiettivi unitari. Parla l’Avvocato Piscitelli

 

Si stanno stilando protocolli d’intesa tra Associazioni che seguono obiettivi simili e complementari tra loro, al fine di garantire una continua assistenza ai soggetti deboli. Una macchina unitaria che vede fianco a fianco Penelope Sardegna, che si occupa di persone scomparse con il suo Presidente Avv. Gianfranco Piscitelli. Importante notizia di pochi giorni fa è che l’Istituto Internazionale di Scienze Criminologiche e Psicologiche Forensi (IISCPF), ha conferito all’Avvocato Gianfranco Piscitelli la nomina di Responsabile per la Regione Sardegna. L’Avvocato Piscitelli, in questi lunghi anni, ha svolto importanti progetti e iniziative in supporto alle vittime di violenza ed abusi. Un percorso di informazione e formazione che porta avanti con impegno, dedizione, professionalità, competenza e perseveranza, con iniziative atte a sensibilizzare l’opinione pubblica su tematiche tristemente comuni all’opinione pubblica a seguito di vicende che macchiano lo stivale e che gettano ombre sulla vulnerabilità dell’essere umano. Un cammino informativo da sempre aperto a tutti –con i migliori professionisti del settore- che forniscono gli strumenti per prevenire e/o arginare taluni fenomeni. Sempre nell’ambito del protocollo d’intesa tra Associazioni complementari, oltre alla sopracitata Penelope Sardegna vediamo i Centri Antiviolenza e di ascolto Luna e Sole con la Presidente Marinella Canu, i Centri CAM Sardegna condotti da Nicoletta Malesa, i Guardian Angels Cagliari, e l’appoggio di valide Istituzioni Scientifiche quali l’Istituto Internazionale di Scienze Criminologiche e Psicopatologiche Forensi con a capo, quale Presidente, il prof. Vincenzo Mastronardi, il Progetto Vittime che fa capo ad un pool di periti e esperti, professionisti qualificati nello studio, prevenzione ed indagini scientifiche e criminologiche su crimini attuali e cold case. Le Associazioni hanno deciso di svolgere un lavoro unitario, sinergico, con l’appoggio di Enti, Comuni, Scuole e Forze dell’Ordine, portando avanti in tutta la Regione Convegni e Seminari iniziative di prevenzione a problematiche sociali come il bullismo, cyberbullismo, maltrattamenti in famiglia, stalking, alcol, droga, persone scomparse, minori. L’avv. Piscitelli ci dice: “Non c’è più tempo per sedersi in cattedra o gareggiare a chi è più bravo; bisogna unirsi perseguendo gli stessi scopi, disinteressatamente, scendendo per strada ed andando tra la gente ad informare e formare. Ho trovato dalla mia, con comunione di intenti, persone come Marinella, Nicoletta, Emanuela, Tiziana, Imma, Giordana, Francesca, Alessandro, e tante altre ed altri, gente preparata, ognuna nel proprio campo, disposta a collaborare – pro salute populi- senza aspettarsi nulla, per la legalità e per un mondo migliore. Ho da poco assunto anche l’incarico di vice presidente del Centro Antiviolenza ed Ascolto Luna e Sole e proprio ieri, il mio Maestro prof. Vincenzo Mastronardi, unitamente alla cara Monica Calderaro, mi hanno onorato quale membro attivo e Responsabile per la Sardegna dell’Istituto Superiore di Scienze Criminologiche e Psicopatologico Forensi, premiandomi della loro stima e per ciò che ormai da anni svolgo in favore delle vittime di violenze ed abusi. Il nostro team allargato è aperto a chi, esperto, voglia realmente darci una mano in questa mission “

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.