Ucciso in Honduras giornalista che criticava il governo

0 0

Domenica 17 marzo Leonardo Gabriel Hernández, direttore e conduttore del programma televisivo “La parola al popolo”, è stato ferito a morte da sconosciuti a Nacaome, cento chilometri a sud della capitale honduregna Tegucigalpa.

Hernández era noto per le sue critiche al governo.

Secondo la Commissione nazionale per i diritti umani, dal 2001 in Honduras sono stati assassinati 77 giornalisti. Nel 92 per cento dei casi, le indagini non sono state neanche avviate.