Sei qui:  / Articoli / Rai, Usigrai-Fnsi: se cda non nomina presidente espone azienda a rischi

Rai, Usigrai-Fnsi: se cda non nomina presidente espone azienda a rischi

 

Se il CdA della Rai non nomina il Presidente espone l’azienda a rischi e gravi danni.

Il Consiglio di Amministrazione ha un dovere e una opportunità.

Ha il dovere di completare i vertici, nominando il Presidente. Una opportunità per rimediare al diktat governativo accettato con la nomina di Foa, e per riprendersi la propria autonomia.

Come è ormai evidente a tutti, il CdA in queste condizioni non può operare.

Quindi, non procedere con urgenza alla nomina equivale a costringerla alla inazione: il danno sarebbe evidente. Le responsabilità anche.

In sede civile, quanto dinanzi alla Corte dei Conti.
Lo scrivono in una nota Fnsi e Usigrai.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.